Lavora con noi - Informativa Privacy

Egregio Candidato,
ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (in seguito GDPR), Scelgo S.p.A.,
in qualità di Titolare del trattamento (nel prosieguo il Titolare), desidera fornire alcune informazioni circa l’utilizzo dei Suoi dati
personali.
1. Finalità, base giuridica e modalità del trattamento dei dati
I dati personali da Lei forniti sono trattati secondo le seguente finalità:
A) selezione del personale. I dati personali sono trattati esclusivamente al fine di gestire la candidatura. Si fa riferimento all’intera
gestione della raccolta ed utilizzo dei dati personali forniti dal candidato e dei curricula e di tutte le fasi propedeutiche all’eventuale
assunzione del candidato. La base giuridica che legittima il trattamento è la necessità di disporre di dati personali per l’esecuzione di
misure precontrattuali adottate su Sua richiesta ai sensi dell’art. 6 del GDPR paragrafo 1 lett. b) e come specificato dall’art. 111 bis del
D.lgs 196/2003 (cosi come modificato dal D.lgs 101/2018). Nel curriculum vitae o nel corso del colloquio, potranno essere altresì
evidenziati, e quindi trattati, dati che appartengono a categorie particolari ai sensi dell’art. 9 del GDPR (ad esempio dati personali che
rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l'appartenenza sindacale o dati relativi alla
salute). Il trattamento delle categorie particolari di dati personali avviene nel pieno rispetto anche del provvedimento del Garante della
Privacy n. 146 del 5 Giugno 2019 ed è effettuato solo se necessario (art.9, par. 2 Regolamento UE 2016/679):
a) per adempiere o per esigere l’adempimento di specifici obblighi o per eseguire specifici compiti previsti dalla normativa
dell’Unione europea, da leggi, da regolamenti o da contratti collettivi anche aziendali, ai sensi del diritto interno, in particolare ai
fini dell’instaurazione, gestione ed estinzione del rapporto di lavoro (art. 88 del Regolamento UE 2016/679), nonché del
riconoscimento di agevolazioni ovvero dell’erogazione di contributi, dell’applicazione della normativa in materia di previdenza ed
assistenza anche integrativa, o in materia di igiene e sicurezza del lavoro, nonché in materia fiscale e sindacale;
b) anche fuori dei casi di cui alla lettera a), in conformità alla legge e per scopi determinati e legittimi, ai fini della tenuta della
contabilità o della corresponsione di stipendi, assegni, premi, altri emolumenti, liberalità o benefici accessori;
c) per perseguire finalità di salvaguardia della vita o dell’incolumità fisica del lavoratore o di un terzo;
d) per far valere o difendere un diritto, anche da parte di un terzo, in sede giudiziaria, nonché in sede amministrativa o nelle procedure
di arbitrato e di conciliazione, nei casi previsti dalle leggi, dalla normativa dell’Unione europea, dai regolamenti o dai contratti
collettivi, sempre che i dati siano trattati esclusivamente per tali finalità e per il periodo strettamente necessario al loro
perseguimento; il trattamento di dati personali effettuato per finalità di tutela dei propri diritti in giudizio deve riferirsi a contenziosi
in atto o a situazioni precontenziose; resta salvo quanto stabilito dall’art. 60 del Codice;
e) per adempiere ad obblighi derivanti da contratti di assicurazione finalizzati alla copertura dei rischi connessi alla responsabilità
del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza del lavoro e di malattie professionali o per i danni cagionati a terzi nell’esercizio
dell’attività lavorativa o professionale;
f) per garantire le pari opportunità nel lavoro;
g) per perseguire scopi determinati e legittimi individuati dagli statuti di associazioni, organizzazioni, federazioni o confederazioni
rappresentative di categorie di datori di lavoro o dai contratti collettivi, in materia di assistenza sindacale ai datori di lavoro.
Il consenso al trattamento dei dati, con specifico riferimento alle categorie particolari di cui all’art. 9 del GDPR, può essere prestato ad
esempio attraverso l’inserimento del segno di spunta all’interno della casella presente nell’apposita sezione del sito web
www.scelgofullservice.com.
Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alla
finalità stessa, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR 2016/679 in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti
appositamente incaricati, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 GDPR 2016/ 679 e comunque in modo da garantire la sicurezza
e riservatezza dei dati stessi secondo principi di liceità e correttezza.
2. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati
I dati personali possono essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti:
• consulente del lavoro nominato ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE n. 679 del 27 aprile 2016 responsabile del
trattamento dei dati personali e soggetti esterni pubblici.
Possono venire a conoscenza dei dati in qualità di persone autorizzate al trattamento sotto l’autorità diretta del Titolare o del
Responsabile, le persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie che, relativamente allo svolgimento delle mansioni loro assegnate,
hanno necessità di accedere e trattare i dati:
- lavoratori dipendenti del Titolare;
- stagisti, collaboratori a progetto o in alternanza scuola/lavoro;
- dipendenti dei responsabili esterni del trattamento nominati.
3. Diritti dell’interessato
In relazione ai trattamenti descritti al precedente punto 1 – Finalità, base giuridica e modalità del trattamento dei dati, Le è riconosciuto
l’esercizio dei diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del GDPR, in particolare il diritto di:

2

• accesso, ovvero di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, di conoscerne l’origine,
nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati possono essere
comunicati e la determinazione del periodo di conservazione, qualora sia possibile definirlo;
• rettificare i dati inesatti;
• cancellazione (c.d. diritto all’oblio);
• limitazione del trattamento;
• portabilità, il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati
personali dell’interessato con possibilità di trasmetterli ad altro Titolare;
• opposizione, il diritto di opporsi al trattamento per motivi connessi ad una situazione particolare dell’interessato,
• reclamo, da inviare al Garante per la Protezione dei dati personali, piazza Venezia n. 11 – 00186 Roma (garante@gpdp.it;
protocollo@pec.gpdp.it + 39 06.696771; fax + 39 06.69677.3785).
• revoca del consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima
della revoca.
Per ogni richiesta e per esercitare i Suoi diritti può scriverci al seguente indirizzo: Scelgo S.p.a., S.P. Bonifica Del Tronto, s.n.c.,
64010 Ancarano (TE), scelgo@scelgospa.com presso cui è disponibile, inoltre, l’elenco completo ed aggiornato di tutti i
Responsabili
4. Trasferimento dati all’estero
I Suoi dati non vengono trasferiti né in Stati membri dell’Unione Europea né in Paesi terzi non appartenenti all’Unione Europea o
verso organizzazioni internazionali.
5. Tempo di conservazione dei dati
I Suoi dati vengono conservati per il tempo strettamente necessario all’adempimento della finalità per cui sono stati raccolti, nel
rispetto dei termini prescrizionali o dei diversi termini eventualmente stabiliti dalla legge per la relativa conservazione o, per un tempo
maggiore, nel caso in cui sia necessario conservarli per esigenze di tutela dei diritti del Titolare.
6. Titolare del Trattamento dati
Il titolare del trattamento dei dati personali è Scelgo S.P.A., con sede legale nel Comune di Ancarano (TE) alla S.P. Bonifica
del Tronto, senza numero civico, iscritta presso la C.C.I.A.A. di Teramo al n. 143799 del R.E.A., c.f. 01679850675,
scelgo@scelgospa.com