KEY FINDINGS – APRILE 2021

•Ad Aprile 2021 i fatturati della distribuzione a totale Italia fanno registrare un trend negativo con un risultato pari al -5%. Tra i format distributivi, gli Specialisti Drug (+16,4%), i Superstore (+9,8%), gli Iper>4.500mq  (+7,3%) e i Discount (+1,2%) hanno registrato un trend positivo. Registrano un trend negativo gli altri format distributivi: Supermercati (-9,5%), e i Liberi Servizi (-26,3%).

•A parità di rete, il mese di Aprile è negativo a totale Italia (-3,1%), con Specialisti Drug (+17,5%), Iper>4500mq (+11,8%). Superstore (+8,8%) e Discount (+1,1%) che fanno registrare un trend positivo. Supermercati (-9,5%) e Liberi Servizi (-25,8%) hanno fatto registrare un calo di fatturato a parità di rete sul mese.

•A totale negozio, si registra un calo di vendite in tutti i settori ad eccezione del reparto No Food (+29,7%) mentre i reparti LCC (-6,7%) e Fresco (PI+PV) (-6%) calano.

•Il Fresco (PI+PV) continua a consolidarsi nei Discount (+1,9%) e nei Superstore (+7,3%). A totale canali, le  categorie più dinamiche sono state Pane & Pasticceria & Pasta (+28,2%), Pescheria (+18,6%) e Gastronomia (+17,4%). Calano le altre categorie, con i Formaggi che registrano il trend peggiore (-15,9%).

•Relativamente al grocery a totale Italia, l’andamento a valore sul mese di Aprile è stato pari al -6,5% (-5,3% a volume). I Superstore (+7,8%) hanno avuto le migliori performance di crescita, crescono gli altri format mentre si è riscontrato un calo nei fatturati  nei Supermercati (-12%) e nei Liberi Servizi (-26,9%).

•Tra le aree merceologiche, nel mese di Aprile la crescita è stata significativa tra le categorie delle Bevande (+1,1%) e del Cura Persona (+1,4%). A livello di categoria, piatti pronti insalate/contorni, profumi e cosmetici sono stati  i top comparti merceologici sul mese.

• Ad Aprile, la percentuale di vendite in promozione (totale Italia) si è attestata su un livello più alto rispetto allo stesso periodo del  2020 (24,7%, +4,6 pp).

•L’ indice di inflazione Ad Aprile è lievemente più basso rispetto al valore annuale (-2,2%) a Totale Italia. Al netto di una variazione di +0,9% del mix del carrello della spesa, la variazione dei prezzi è risultata pari al -1,3%.

• •Ad Aprile, la Marca del Distributore ha raggiunto la quota del 20,5% del LCC (-1,2 pp) nel perimetro I+S+LS ed è stata pari al 28,4% a totale Italia.

ImmagineImmagine

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

© Copyright 2020 The Nielsen Company

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica. Il sito contiene immagini coperte da diritto d’autore di terze parti.